In gita tra i castelli... proposte scolastiche 2018/2019

Percorsi adatti dalla scuola dell'infanzia in su:
• Una giornata tra i fiori al Castello di Pralormo (TO): le classi visiteranno il Castello ed il suo parco, dove ogni primavera si tiene la mostra florovivaistica Messer Tulipano. Inoltre potranno accedere alle stanze del Trenino del Conte, giocare con materiali naturali e provare l'antica arte della tintura.
• Il Castello di Miradolo a San Secondo di Pinerolo (TO): dopo un grande restauro promosso dalla Fondazione Cosso, possiamo apprezzare al meglio il Castello di Miradolo e soprattutto la natura nel suo Parco, seguendo i percorsi stagionali per scoprire la vita delle piante. Consigliamo di unire la visita ai Giardini di Villa Doria a Pinerolo o al Castello Malingri di Bagnolo (CN).
• Una giornata al Castello Balbi di Piovera (AL): il Castello medievale fa scoprire agli alunni i suoi tesori, l'arte, la storia, ma anche la natura del suo parco biologico. Il proprietario, il conte Niccolò, apre le porte del suo atelier per insegnare come realizzare un'opera d'arte contemporanea.
• Casale Monferrato: il Museo Civico e la Gipsoteca Bistolfi (AL): la capitale del Monferrato può raccontare agli alunni quasi mille anni di storie appassionanti, cominciando dal Duomo, per poi passare al Castello dei Paleologi, alla Sinagoga e concludere nel Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi, con i gessi dell'artista vissuto tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento. É possibile completare il percorso nelle terre UNESCO del Monferrato recandosi al Castello di San Giorgio Monferrato.
• La Reggia di Venaria Reale (TO): la visita alla Reggia di Venaria ci fa attraversare tutta la storia di Casa Savoia e del Regno d'Italia, per portarci all'arte contemporanea nel Parco delle Sculture Fluide. Consigliamo di abbinare un giro all'interno del vicino Parco La Mandria, dove la natura regna sovrana.
• Il Palazzo dei Principi di Masserano (BI): dopo aver visitato lo splendido Palazzo, si verrà accompagnato negli altri siti del Polo Museale Masseranese: la Chiesa Collegiata, la Chiesa di Santo Spirito e la Chiesa di San Teonesto. Per completare la giornata all'insegna della storia e dell'arte si può partecipare ai laboratori creativi o visitare il Castello di Buronzo.

Percorsi adatti dalla scuola elementare in su:
• La città di Asti e Palazzo Mazzetti (AT): con una passeggiata nel centro storico di Asti si potranno ammirare le principali chiese e monumenti, ma anche scoprire tradizioni particolari quali il Palio. Il tour termina a Palazzo Mazzetti, con la visita delle sue collezioni museali o delle mostre temporanee, a cui si possono abbinare laboratori creativi.
• La storia e gli affreschi del Castello della Manta (CN): il Castello è uno scrigno che racchiude dei preziosissimi affreschi del Quattrocento, circondato da uno splendido ambiente naturale. Per completare la giornata dedicata all'antico Piemonte, si consiglia una visita del centro storico di Saluzzo.
• I Giardini Botanici di Villa Taranto a Verbania (VB): gli splendidi giardini creati negli anni Trenta ancora oggi ci stupiscono per la varietà delle fioriture, a cui vengono dedicate mostre ed approfondimenti. La giornata ideale comprende anche un tour della città di Verbania ed un giro in battello per ammirare il panorama del lago.
• Il Castello Consortile di Buronzo (VC): il complesso fortificato di Buronzo è uno dei più grandi e articolati dell'Italia settentrionale, nato poco dopo l'anno Mille e decorato in epoca barocca. Per completare la giornata all'insegna della storia si può partecipare ai laboratori creativi sulla vita nel Medioevo o visitare il Palazzo dei Principi di Masserano (BI).
• Il Castello di Vinzaglio ed il suo Parco (NO): oltre ad alcuni ambienti appena restaurati del Castello, si potranno visitare le Cantine, la Cascina ed il Parco, rigorosamente privo di pesticidi. Consigliamo di trascorrere l'intera giornata al Castello, data la vastità del Parco in cui si potrà anche fare un picnic e giocare liberamente.
• A Volpedo per i 150 anni di Pellizza (AL): per ricordare il grande pittore Pellizza da Volpedo, il tour che tocca i principali luoghi pellizziani, parte nel centro storico, con la piazza dove è ambientato il Quarto Stato e fa tappa nel Museo Didattico e nella Casa-Studio. Per approfondire il periodo, consigliamo la visita al Museo del Divisionismo a Tortona (AL).

Percorsi adatti alla scuola media inferiore e superiore:
• Un'escursione tra natura ed antiche civiltà a Rocca de' Baldi (CN): il Castello è sede del Museo Etnografico Provinciale e Centro Studi "Augusto Doro", per cui la visita permetterà di tornare indietro nel tempo ed apprezzare le tecniche degli antichi mestieri. La zona è ricca di sentieri e vicina all'Oasi Lipu, ideale per concludere la giornata all'insegna della natura.
• Il Castello di Mango tra Fenoglio e Pavese (CN): il Castello, fondato dai marchesi di Busca nel XIII sec., ospita l'Enoteca Regionale Colline del Moscato. Si tratta del punto di partenza di un tour tra le Langhe che segue le opere letterarie di due grandi scrittori del Novecento, Fenoglio e Pavese.
• Sulle orme di Alfieri tra Asti e Magliano (AT e CN): si tratta uno speciale tour della città di Asti, pensato per gli studenti delle scuole superiori che stanno studiando il grande tragediografo Vittorio Alfieri, abbinando anche la visita alla sua residenza, il Castello di Magliano.

Per ulteriori informazioni e proposte, si veda: www.castelliaperti.it. All’interno dei castelli e delle strutture della rassegna è possibile inoltre creare altre proposte ed ampliare i tour, anche con le strutture della Liguria.

Contatti:
info@castelliaperti.it
339 2629368 (Marinella Chiavero)

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.